Non abbiamo mai conosciuto ottimi professionisti che non fossero prima ottime persone

Venerdì si è concluso un training intenso, ricco e anche speciale (grazie alla collaborazione con gli ex colleghi canadesi) di Leadership, dal sottotitolo ‘Non abbiamo mai conosciuto ottimi professionisti che non fossero prima ottime persone’.  

L’appuntamento fisso in ogni giornata di training è quello della condivisione della propria pratica, dei propri successi. Venerdì una partecipante, a conclusione della sua presentazione, ha regalato a tutti noi un foglio dal titolo: 26 cose su cui abbiamo il pieno controllo (di Andrea Giuliodori).

‘In un mondo che va sempre più veloce ed è attraversato da una crescente irrequietezza politica, economica, sociale ed ecologica, il rischio di sentirsi in balìa degli eventi è molto forte.

Possiamo però ricordare che, anche nei momenti di maggior tempesta, esiste sempre una nostra sfera del controllo, ovvero l’insieme di quelle decisioni e azioni su cui abbiamo il pieno dominio.

  1. L’impegno che ci metti.
  2. Il tuo atteggiamento.
  3. Il modo in cui reagisci ai tuoi pensieri.
  4. Le azioni che compi.
  5. La tua integrità.
  6. La gentilezza che dimostri.
  7. L’educazione con cui ti comporti.
  8. Le parole che pronunci.
  9. Le parole che scrivi.
  10. Il cibo che mangi.
  11. Le bevande che bevi.
  12. I prodotti che compri.
  13. I libri che leggi.
  14. I programmi TV che guardi.
  15. I profili e le pagine social che segui.
  16. Il tuo livello di formazione.
  17. Le cattive abitudini che non abbandoni.
  18. Le buone abitudini che scegli di instaurare.
  19. Gli amici che scegli.
  20. Il tipo di amico che scegli di essere.
  21. L’amore che dai.
  22. L’ordine con cui tieni i tuoi spazi.
  23. I soldi che spendi.
  24. I soldi che risparmi.
  25. I soldi che investi.
  26. Il tempo che sprechi.

Non possiamo controllare tutto, ma tutto ciò che possiamo controllare può fare tutta la differenza.’

Ringrazio Barbara e tutti i partecipanti dei corsi che condividono successi, entusiasmo e anche fatiche, insuccessi e critiche: imparo molto dalla loro esperienza e torno a casa più ricca!

Autore: Emanuela Chemolli

Emanuela dott.ssa Chemolli, Ph.D. Ha conseguito un dottorato in Psicologia delle Organizzazioni presso l’Università di Verona in collaborazione con Concordia University, John Molson School of Business (Montreal, Canada), un master in Marketing Management Territoriale (Accademia del Commercio e Turismo, Trento) e una laurea in Scienze dell’Educazione, Esperto nei processi formativi (Università di Verona). Ha esperienze lavorative sia nazionali (come trainer comportamentale, ricercatore, consulente aziendale) sia internazionali (ricercatore presso Concordia University, John Molson School of Business – Montreal, Canada; professore universitario presso il Dipartimento di Management e Imprenditorialità, Sawyer Business School, Suffolk University, Boston, USA). Membro della prestigiosa Society for Industrial and Organizational Psychology dal 2010, è esperta di motivazione al lavoro e i suoi argomenti, sviluppati sotto forma di training, consulenza e ricerca sono: Migliorare i risultati personali e aziendali attraverso programmi ad hoc inerenti a leadership e motivazione,essere manager oggi, benessere organizzativo, comunicazione (e disinformazione), felicità, stress lavoro correlato, sviluppo dei talenti e condivisione delle conoscenze, sviluppo dei team.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.